Perché la dedica alla moglie pronunciata al premio David di Donatello sarebbe stata copiata dal dantista Vittorio Sermonti.